Festa del Pane Canestrato

San Nicola la Strada (Caserta)
villa Comunale Santa Maria delle Grazie – piazza Parrocchia
22 > 23 giugno 2019

Evento  realizzato con il contributo della Regione Campania attraverso il Programma Operativo Complementare (POC) Campania 2014-2020
eventi per la promozione turistica e la valorizzazione culturale dei territori. Programma giugno 2018-giugno 2019

IL PANE CANESTRATO

la festa

Giunta alla XII edizione, la Festa del Pane Canestrato nasce per ricordare e celebrare la tradizione del pane fatto in casa, che si metteva a crescere nelle piccole canestre di vimini, le cosiddette canestrelle. tale prodotto, tipico della cultura contadina, dalla quale San Nicola la Strada trae le sue origini, veniva cotto a legna nei forni nei vecchi cortili del borgo, di proprietà ed uso delle famiglie.

Il giorno dedicato alla cottura del pane era di festa per la popolazione e coincideva spesso con il sabato. Il pane fresco e i “pezzi” che venivano conservati ed utilizzati nei giorni successivi portavano allegria e preparavano al giorno domenicale, sinonimo di pranzo domenicale, più abbondante del solito.

la tradizione

La tradizione del Pane Canestrato è un ricordo lontano dalle dinamiche della modernità ma ancora vivo negli anziani che hanno vissuto a stretto contatto con la realtà rurale. Laboratori e degustazioni, uniti a momenti di musica, teatro e danza, faranno rivivere al visitatore le atmosfere ed i sapori di un tempo.

Alla tradizione riportata in vita da un decennio, si aggiunge quella della Canapa, la cui coltivazione è stata una delle attività più fiorenti fino al primo dopoguerra, con molti operai sannicolesi impiegati nella manifattura tessile, nell’evento anche questa tradizione sarà rievocata con laboratori ed esposizioni.

il luogo

La Villa Comunale Santa Maria delle Grazie è un luogo di interesse storico e artistico del comune di San Nicola la Strada, situata nel vecchio giardino del Real Convitto – Orfanotrofio istituito dai Borbone nel 1837.

La fontana situata nella Villa era committenza reale per una delle vasche di raccolta della cascata della Reggia di Caserta, lungo il percorso della grande vasca di Cerere e Atteone, ma non piacque al sovrano e quindi collocata in questo giardino. All’interno è presente un’Arena Comunale Borbonica dedicata a Ferdinando II capace di ospitare 400 spettatori.

seguici su:

PROGRAMMA

sabato 22 giugno

ore 15:30 Apertura esposizione tematica degli antichi mestieri

ore 17:00 Apertura stand visite guidate

ore 17:30 Laboratorio Dimostrativo di realizzazione del Pane Canestrato a cura della Pro Loco San Nicola la Strada

ore 18.00 Laboratorio Dimostrativo di lavorazione della Canapa

ore 18:30 Laboratorio di Ballo sul Tamburo tradizionale del basso casertano a cura di Radici

ore 19.30 Degustazione Guidata del Pane Canestrato

ore 20.30 Degustazione Prodotti Tipici

ore 21.30 Presso l’Arena Comunale Ferdinando II Forasona con la partecipazione di Eugenio Bennato

domenica 23 giugno

ore 15:30 Apertura esposizione tematica degli antichi mestieri

ore 17:00 Apertura Stand Visite Guidate

ore 17:30 Laboratorio Dimostrativo di realizzazione del Pane Canestrato a cura della Pro Loco San Nicola la Strada

ore 18.00 Laboratorio Dimostrativo di lavorazione della Canapa

ore 19.30 Degustazione Guidata del Pane Canestrato

ore 20.30 Degustazione Prodotti Tipici

ore 21.30 Presso l’Arena Comunale Ferdinando II Ebbanesis (Viviana e Serena) in concerto

In entrambe le giornate dalle ore 18.00 alle 20.00 animazione teatrale itinerante a cura della Associazione Culturale 30 Allora.
Info point, stand enogastronomici e di artigianato in seta di San Leucio.

contatti

location

contatti

3 + 1 = ?

© Copyright 2019 - Festa del Pane Canestrato | Comune di San Nicola la Strada (Caserta)